I lavori ben pagati per le donne

I lavori ben pagati per le donne

Lavori piu pagati donna

Toccare il tema della donna nel mondo del lavoro è difficile. Sappiamo bene che esistono numerose discriminazioni a riguardo e per questo motivo tendiamo a pensare che sempre la donna guadagna meno dell’uomo quando svolgono lo stesso incarico allo stesso livello. Oggi però vogliamo concentrarci soprattutto su quelli che sono i lavori più pagati per le donne, che possono dare molta soddisfazione economica e non solo.

7 lavori ben pagati per le donne

Impiegata bancaria: lavorare in una banca si sa, ti permette di guadagnare bene indipendentemente dal fatto di essere uomo o donna. Ultimamente però sembra esserci un maggior interesse da parte delle banche nell’assumere le donne, soprattutto quando si tratta di parlare e gestire il cliente e offrire consulenze. Ovviamente si tratta di un tipo di lavoro con diverse responsabilità, però se una persona sa fare bene il proprio lavoro lo stipendio è davvero interessante. Gli stipendi partono da un 1.050 euro al mese fino ad arrivare a 1800.

Designer degli interni: una professione sempre più ricercata in Italia ed ecco che, all’aumentare della domande, sale anche il numero di offerte. Chi di questo vive offre il proprio contributo nella progettazione del design di una casa o comunque di un ambiente interno. Viene realizzato il design della stanza utilizzando alcuni software ma alla base devono esserci comunque delle indubbie doti artistiche e soprattutto una buona capacità di arredare con gusto e abbinare bene i colori. I guadagni sono piuttosto alti, anche di più di chi lavora in banca! Lo stipendio dipende ovviamente dal tipo di esperienza maturata. Si va infatti da 15000 a 70000 euro annui di stipendio.

Affiliate Marketing Manager: un lavoro innovativo ma particolarmente apprezzato, per questo motivo sempre più donne scelgono di muoversi in questa direzione. E’ una figura professionale che si occupa della gestione dei siti aziendali con lo scopo di occuparsi dei database ma anche degli affiliati. Se si parla di un “senior” gli stipendi possono arrivare anche a 55 mila all’anno.

Growth Hacking: un’altra figura professionale innovativa che si occupa di marketing e programmazione. Gli stipendi sono buoni, si parte da 27mila euro annui fino ad arrivare a 60mila, questo almeno in Italia. Oltre alle competenze tecniche sono necessarie anche quelle di saper gestire bene le risorse oltre che delle tempistiche serrate e saper limitare le risorse per andare incontro a budget contenuti.

Spedizioni doganali: non è un obiettivo facile da raggiungere, però è possibile riuscire a entrare in questo circolo. Il lavoro consiste nel saper gestire permessi e autorizzazioni relative a merci e prodotti. I compensi iniziali sono di circa 18mila euro l’anno ma, proseguendo e iniziando ad avere più esperienza, ecco che si possono raggiungere anche i 35 mila euro.

Recruiter: è chi si occupa di selezionare il personale. In questo particolare tipo di lavoro spesso vengono preferite le donne agli uomini e non è raro notare come guadagnano di più rispetto a un uomo. Questo perché richiede delle doti femminili a livello lavorativo. Molto dipende dall’esperienza professionale ma in genere vi è un guadagno medio di 13.000 euro annui. Dopo aver acquisito una maggior esperienza si può arrivare a guadagnare 25.000 euro annui.

Responsabile della qualità di prodotto: infine, tra i lavori ben pagati per le donne, troviamo quello della responsabile della qualità del prodotto. Il nome ovviamente parla da se e questo tipo di incarico richiede appunto di controllare se il prodotto raggiunge determinati livelli di qualità oppure no. Lo stipendio medio annuo è di 52.000 euro.

Esistono poi tanti altri lavori ben pagati per le donne. Alla base vi è sempre il fatto che maggiore è l’esperienza nel campo e più è alto lo stipendio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *